Jagdterrier

Il Deutscher Jagdterrier è una razza di cani che ha come antenato il Black and Tan terrier inglese ed è stato selezionato in Germania nel XIX secolo. Deriverebbe da incroci di Fox – Fell – Patterdale, Welsh – Terrier e/o Old English Terrier (Black and Tan Terrier). Secondo alcuni avrebbe ricevuto anche apporti dal Teckel e Pinscher. È un notevole cacciatore. Riconosciuto come uno dei migliori Terrier nello stanare volpi e tassi, eccellente in piccole mute (cinghiale e lepre), come cane da riporto di piccola selvaggina di terra o d’acqua e buon cane da pista di sangue. Carattere indomito e coraggioso fino all’inverosimile. Impavido al punto di essere sempre pronto al litigio non teme alcun pericolo ne’ alcun suo simile. Adoperato per questa ragione per la caccia ai cinghiali o addirittura agli orsi. Fedelissimo al padrone per il quale rischierebbe la vita. Difficile da gestire per questo suo carattere indomito non è consigliato ad anziani o a famiglie con bambini. Necessita un proprietario determinato ma soprattutto equilibrato nell’educazione. Il pelo è in due versioni: a pelo corto liscio e a pelo ruvido. Può avere un po’ di barbetta o no. Non è una razza per tutti. Cane intelligentissimo quanto testardo. Se curato bene è un cane longevo.

Jagd Terrier
Gruppo3 Terrier
Sezione1 Terrier di taglia grande e media
Nome originaleJagd Terrier
TipoCane da caccia in tana (e da caccia alla volpe), ottimo cane da guardia. Non adatto come cane da compagnia.
OrigineGermania
Altezza al garreseideale 33-40 cm
Peso ideale8-10 kg

Descrizione

Aspetto

Un aspetto tipico di una Jagdterrier è nero e marrone chiaro, con l’abbronzatura più color ruggine sul muso e sul carrello. Può anche essere marrone cioccolato o fegato con macchie bianche anche se le macchie bianche e la colorazione del cioccolato dovrebbero essere evitate nei programmi di allevamento insieme a un naso marrone. L’obiettivo dovrebbe essere la marcatura nera e marrone chiaro / ruggine. Lo standard di razza richiede un animale che poggi da 33 a 40 centimetri (da 13 a 16 pollici) alle spalle, con femmine che pesano da 7,5 a 8,5 chilogrammi (17-19 libbre) e maschi che pesano da 9 a 10 chilogrammi (20-22 libbre). Il cappotto di un Jagdterrier può essere peloso, liscio o rotto. Tutte le varietà versano. La coda è normalmente (ma non sempre) ancorata a 2/3 della lunghezza naturale.

Temperamento

I Jagdterrier sono stati sviluppati per essere cani da caccia a tutto tondo. Sebbene spesso usati per cava che si infittisce sottoterra, in particolare tasso , volpe e cane procione , i Jagdterrier sono anche usati per cacciare cinghiali e conigli fuori dalle boscaglie e per rintracciare il sangue di animali feriti, come i cervi. Grazie alla loro intelligenza e adattabilità, i Jagdterrier possono diventare buoni animali domestici, ma va ricordato che sono principalmente un cane da caccia con una forte preda.

Storia

Dopo la prima guerra mondiale, la Germania era intenzionata su come poter liberarsi di tutte le razze “straniere” e riportare ciò che loro consideravano come le “estinte” razze tedesche. Durante questo periodo, essi non portarono mai oltre i confini della Germania questi cani.

Lutz Heck è stato il pioniere di questa peculiare missione di reclutamento seguito da molti altri. Hanno iniziato con solo otto Terrier Nero Focato. Dopo soli dieci anni, il progetto era completato.

Il colore Nero Focato era preminente. Il mantello variava in continuazione. Quelli non rispondenti ai requisiti non furono riconosciuti. Questa varietà tedesca del Terrier Nero Focato divenne nota come Jagdterrier.

Il primo cane è stato venduto nel 1938 a un tedesco di nome Max Theil.

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*