Pinscher

Il pinscher tedesco è una razza canina di origine tedesca riconosciuta dalla FCI ( Standard N. 184, Gruppo 2, Sezione 1 ).

La data di nascita della razza pinscher è abbastanza recente. La prima registrazione nei Libri Origini risale al 1879 per il pinscher medio ed al 1900 per lo zwergpinscher (o “pinscher nano”). Ha una potenza mascellare superiore a quella dell’uomo, come tutti i cani, di ben 78 kg

Pinscher
German Pinscher.JPG
Classificazione FCI – n. 184
Gruppo2 Cani di tipo Pinscher e Schnauzer, molossoidi e cani bovari svizzeri
Sezione1 Tipo pinscher e schnauzer
Standard n.184 del 21 febbraio 2006
OrigineGermania
Altezza al garreseda 45 a 50 cm
Peso idealeda 14 a 20 kg

Descrizione

Il pinscher, di costituzione compatta, possiede un dorso leggermente scosceso e un tronco non molto largo e la sua lunghezza è circa pari a quella dell’altezza al garrese. La testa è di forma allungata e la sua lunghezza totale è in rapporto di 1:2 circa con la larghezza, mentre il muso è appuntito. Nello standard internazionale i colori sono il rosso cervo e nero focato; il pelo invece, sempre liscio e preferibilmente lucido, è di uguale lunghezza in tutto il corpo (corto e fitto). La colorazione degli occhi è variabile in proporzione alla tonalità dei soggetti focati, più scura in quelli con focature scure. Il tartufo è rosso-marrone negli esemplari rosso cervo, nero nei nero-focati, più grande in proporzione alla dimensione della testa. Le unghie, di colore nero, sono decisamente lunghe e forti. La coda, con attaccatura alta, viene spesso amputata per ragioni estetiche all’altezza della terza vertebra (pratica vietata in Italia). Può vivere fino a 20 anni.

Carattere

Nonostante sia piccolo di statura, ha un carattere molto fiero, energico e vitale; ama il gioco ed i bambini. È un ottimo cane da guardia, in quanto è molto attento, l’intelligenza è la sua caratteristica principale, è molto sveglio e molto fedele al suo padrone.

Cure

Il pelo corto non necessita di molte cure. Questa razza soffre le basse temperature.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*