Landseer

Il landseer è un cane appartenente ai molossoidi; deve il suo nome al pittore Edwin Landseer, che in alcune delle sue opere (tutte a carattere naturalista) ritrasse un grosso cane bianco e nero. In realtà non è certo se si trattasse di un terranova bianco-nero (conosciuto appunto come terranova tipo landseer, o landseer tipo britannico americano) o di un vero “landseer” (landseer tipo continentale europeo, riconosciuto dalla FCI con lo standard n° 226), che si distingue dal “cugino” americano soprattutto per gli arti relativamente più lunghi e per il carattere, maggiormente adatto alla guardia. Dotato anch’esso di notevole acquaticità, viene usato anche per il soccorso in acqua.

L’origine della razza è molto controversa. Secondo alcuni, si tratterebbe di un cane originario della Scandinavia, (dove è tuttora molto diffuso), mentre secondo un’altra teoria la razza deriverebbe da cani importati in Europa dal nord-est americano (la stessa zona del terranova), a partire dal XVIII secolo, e si sarebbe sviluppata soprattutto in Gran Bretagna, Germania e Svizzera, dove ottenne un discreto successo, almeno fino alla metà del XIX secolo, quando iniziò a diffondersi il terranova. D’altro canto, c’è chi afferma che lo stesso terranova deriverebbe da cani portati sulle coste canadesi dai pescatori scandinavi.

Le condizioni ambientali del suo paese d’origine ne hanno fatto un cane fisicamente robusto e frugale, con un carattere austero e piuttosto riservato.

Landseer
Classificazione FCI – n. 226
Gruppo2 Cani di tipo Pinscher e Schnauzer, molossoidi e cani bovari svizzeri
Sezione2 Molossoidi
Sottosezione2.2 Tipo da montagna
Standard n.226 del 24/08/1960
Nome originaleLandseer (tipo europeo-continentale)
TipoGuardia, compagnia
OrigineCanada
Altezza al garreseMaschio 72-85 cm
Femmina 67-72 cm
Peso ideale45-70 kg

Temperamento

Il cane Landseer Newfoundland è noto per la sua dolce disposizione, dolcezza e serenità. A loro piace nuotare e tendono a sbavare, anche se non tanto quanto alcune altre razze giganti.

Storia

Durante il periodo coloniale, i grandi “cani di Terranova” bianchi e neri furono portati in Inghilterra. A causa delle loro buone capacità di nuoto, questi cani venivano usati dai pescatori per rimorchiare le reti verso la riva. Sono stati anche notati per la loro capacità di aiutare ad annegare le persone; pertanto, questi cani sono stati acquistati e venduti principalmente da pescatori europei. Si ritiene che, nel complesso, l’esportazione di questi cani sia avvenuta alla fine del XVIII secolo. Tuttavia, i dipinti ci mostrano che questi cani devono essere già esistiti in Inghilterra all’inizio del XVIII secolo

A causa del loro aspetto impressionante, sono stati oggetto di numerosi libri e dipinti.

Il dipinto più famoso di un grosso cane bianco e nero di questo tipo è un ritratto chiamato “Un distinto membro della Humane Society” realizzato dal famoso pittore inglese di animali Sir Edwin Landseer nel 1838. In effetti, l’argomento di molti dei personaggi di Sir Edwin dipinti incentrati su questi cani. Si ritiene che il cane ritratto in uno dei dipinti più famosi abbia salvato più di 20 persone dall’annegamento. Pertanto, fu adottato come membro della società umana.

Corpo

I maschi normalmente pesano 65–80 kg (143–176 lb) e le femmine 60–75 kg (132–165 lb), collocandoli nella gamma di peso “Gigante”; ma alcuni cani di Terranova sono stati conosciuti per pesare oltre 90 kg (200 libbre) – e il più grande mai registrato pesava 120 kg (260 libbre) e misurava oltre 1,8 m (6 piedi) dal naso alla coda, classificandolo tra i più grandi molossi. Possono crescere fino a 56–76 cm (22-30 in) di altezza alla spalla.

Nella cultura popolare

Il cane del signor Rochester nel romanzo di Charlotte Brontë, Jane Eyre, è erroneamente chiamato Terranova, ma in realtà è un Landseer.

Il cane Nana in Peter Pan , sebbene spesso interpretato come San Bernardo , doveva essere un Landseer.

Nel film del 2004 Alla ricerca dell’Isola che non c’è c’era un Grande Pirenei come animale domestico di JM Barrie , sul quale era basata Nana.

JM Barrie possedeva un Terranova Landseer chiamato Luath.

Roxy, dal film del 2017 A Dog’s Purpose , è un Landseer in bianco e nero.

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*