Cane Pastore Danese-Svedese

Il Dansk-Svensk gårdshund è una razza di cani originaria della Danimarca e Svezia, divenuto poi popolare nell’interità della Scandinavia.

Cane Pastore Danese-Svedese
Classificazione FCI – n. 356
Gruppo2 Cani di tipo Pinscher e Schnauzer, molossoidi e cani bovari svizzeri
Sezione1 Tipo pinscher e schnauzer
Standard n.356 del 6 maggio 2019
Nome originaleDansk-Svensk gårdshund
OrigineDanimarca, Svezia
Altezza al garresemaschio: 32–39 cm;
femmina: 30–37 cm;

Il cane pastore danese-svedese ( svedese : Dansk-svensk gårdshund ) è una razza di cane che ha la sua origine in Danimarca e Svezia meridionale, ma è diventato popolare in tutta la Scandinavia . È una vecchia razza autoctona che ha vissuto storicamente in fattorie nella parte orientale della Danimarca e nella parte più meridionale della Svezia (cioè su entrambi i lati di The Sound , lo stretto stretto che separa l’isola danese della Zelanda dalla punta meridionale della penisola scandinava ), che funge da cane da guardia, da ratto e da caccia. [1] Il temperamento morbido e gentile della razza li rende anche ottimi cani da compagnia. Ci sono alcune indicazioni che la razza provenga dalle razze di pinscher e dai terrier di caccia bianchi britannici.

Nome

Il cane pastore danese-svedese divenne una razza riconosciuta in Danimarca e Svezia nel 1987. A quel tempo, i due paesi si riunirono e concordarono il nome della razza, e anche lo standard di razza scritto dal giudice e allevatore Lars Adeheimer , Svezia e giudice Ole Staunskjaer, Danimarca. Il DSF è stato usato come cane da fattoria per molte centinaia di anni e prima di diventare una razza riconosciuta era conosciuto con il nome locale “Skrabba”, “Skåneterrier”, “råttehund”, “cane ratto”).

Aspetto

Lo standard FCI  afferma che un DSF dovrebbe avere un’altezza di 30–39 cm con un corpo compatto. La relazione tra altezza del garrese e lunghezza del corpo dovrebbe essere compresa tra 9 e 10. La testa è piuttosto piccola e triangolare con un arresto ben enfatizzato. Il pelo è duro, corto e liscio nella trama, con il bianco come colore dominante, con una o più macchie di diversa combinazione di colori. La coda potrebbe essere lunga, mezza bobtail o bobtail.

Temperamento

Il cane da pastore danese-svedese è una razza molto amichevole e alla mano. Non funziona solo nelle fattorie come sterminatore di ratti e cani da guardia, ma è anche un compagno per gli adulti ed è noto per fare amicizia e giocare con i bambini della famiglia.

Il cane da pastore danese-svedese è diverso da un terrier – anche se viene spesso scambiato come tale – è molto mite e gentile con il temperamento. A differenza della natura ad alto fusto del terrier, la natura più mite del DSF gli consente di fare il suo lavoro, oltre a essere calmo e affettuoso quando non è occupato. Questo lo rende un cane da casa ideale.

Il DSF non è un cane ad alta energia, ma ama avere un lavoro. La razza è nuova negli Stati Uniti e solo ora può iniziare a essere vista in sport come il flyball e l’agilità del cane . Il DSF è anche noto per le sue eccellenti doti di mouse e può praticare sport come andare a terra e il cane da pastore . Sono anche molto veloci e veloci e adorano tutti i tipi di esche artificiali .

Nel 2010, il club di razza Danese-Svedese Farmdogs USA ha presentato domanda di riconoscimento della razza all’AKC-FSS. Nel gennaio 2011, l’American Kennel Club (AKC) ha aggiunto la razza al suo servizio di base della fondazione. Il cane pastore danese-svedese è ora idoneo a competere in vari eventi di accompagnamento dell’AKC come obbedienza, agilità, manifestazione e altro. Nel novembre 2011, l’AKC ha annunciato che a partire da luglio 2012, le razze FSS sarebbero state idonee per gli spettacoli di Open Conformation.

 

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*