Taiwan Dog

Taiwan Dog
Classificazione FCI – n° 348
Gruppo5 Cani di tipo Spitz e di tipo primitivo da caccia
Sezione7 Cani da caccia di tipo primitivo. senza prova di lavoro in Italia
Standard n.N° 348 / 22.12.2004
OrigineTaiwan
PatronatoGiappone
Nome originaleTaiwan Dog
UtlizzazioneCane da caccia, di guardia e di compagnia

STORIA

I Cani di Taiwan sono dei cani autoctoni, discendenti dei cani da caccia del Sud-Est asiatico chiamati “cani paria” coi quali gli antichi indigeni coabitavano nelle regioni montuose del centro. Questi cani erano i fedeli compagni dei cacciatori primitivi della foresta selvaggia. Nel 1980, fu fatto uno studio collettivo per conto dell’Università Nazionale di Taiwan, l’Università Gifo del Giappone e gli studenti dell’Università Nagoya sul tema dei cani originari di Taiwan, presso ventinove tribù indigene. Ne resultó che il Cane di Taiwan attuale è proprio il discendente dei cani da caccia dell’Asia del Sud-Est. Questa razza è ora popolare in tutta l’isola per la guardia e la compagnia.

ASPETTO GENERALE

Cane di media taglia, dalla testa triangolare, gli occhi a mandorla, gli orecchi sottili ed eretti e la coda a falce. È asciutto, tutto muscoli e ben proporzionato.

PROPORZIONI IMPORTANTI

  • Altezza del torace : altezza al garrese = 4,5 – 4,7 : 10
  • Altezza al garrese : lunghezza del corpo = 10 : 10,5 ,Le femmine possono essere leggermente più lunghe
  • • Lunghezza del muso : lunghezza del cranio = 4,5 : 5,5

COMPORTAMENTO-CARATTERE

Estremamente fedele al suo padrone, ha sensi molto sviluppati: è vivace nei movimenti, coraggioso e senza paura.

TESTA

REGIONE DEL CRANIO :

    • FRONTE : Larga e abbastanza arrotondata, senza rughe
    • CRANIO : Il cranio è leggermente più lungo del muso
    • STOP : Ben definito, con un leggero solco

REGIONE DEL MUSO :

    • TARTUFO : Di medie dimensioni. Narici larghe. Il tartufo è nero ma può essere leggermente più chiaro con i mantelli di tutti i colori, tranne che con il mantello nero.
    • MUSO : Canna nasale diritta. Labbra chiuse, non ricadenti. Il muso si va assottigliando leggermente dalla base al tartufo, ma all’estremità non è appuntito.
    • MASCELLE/DENTI : Le mascelle sono forti. Chiusura a forbice: i denti sono impiantati perpendicolarmente alle mascelle.
    • GUANCE : Ben sviluppate e leggermente salienti
    • OCCHI : A mandorla. Di color bruno scuro. L’occhio marrone ugualmente ammesso ma bisogna evitare l’occhio giallo o chiaro.
    • ORECCHI : Eretti, attaccati ai lati del cranio formando un angolo di 45 gradi. Il bordo interno è diritto mentre il bordo esterno è leggermente arrotondato.

COLLO

Muscoloso, forte, di buona lunghezza, leggermente arcuato. Non presenta giogaia.

CORPO

Tutto muscoli e nervi, di forma quasi quadrata.

    • DORSO : Diritto e corto. Garrese ben sviluppato
    • RENE : Molto muscoloso
    • GROPPA : Larga. Piatta o solo leggermente inclinata e corta
    • TORACE : Molto disceso, però non fino al gomito. Il petto è leggermente saliente. Costole ben cerchiate
    • VENTRE : Ben retratto

CODA

A forma di falce, attaccata alta, in movimento portata diritta con l’estremità ricurva verso l’avanti.

ARTI

ARTI ANTERIORI :

    • SPALLE : Molto muscolosa. Scapola inclinata a formare con il braccio un angolo da 105 a 110 gradi
    • GOMITI : Aderenti al corpo
    • AVAMBRACCIO : Diritti e paralleli
    • METACARPI : Fermi

ARTI POSTERIORI :

    • ASPETTO GENERALE : I posteriori sono snelli ma con una buona ossatura, molto muscolosi e paralleli. L’angolazione del posteriore deve essere in relazione a quella dell’anteriore
    • COSCE : Larghe e oblique; ginocchio ben angolato
    • GAMBA : Proporzionate alle cosce
    • METATARSI : Perpendicolari al suolo
    • COSCIA : Lunga e larga
    • PIEDE POSTERIORE : Non rivolti in fuori né in dentro. Cuscinetti fermi e spessi. Unghie di colore nero ma si permette che siano più chiare con i mantelli di tutti i colori tranne il mantello nero.

ANDATURA

Movimento energico, che copre molto terreno. Il cane è abbastanza agile per fare facilmente un dietro-front.

MANTELLO

    • PELO : Corto e duro, ben adagiato sul corpo. Lungo da 1,5 a 3 cm
    • COLORE : Nero, tigrato, fulvo, bianco, bianco e nero, bianco e fulvo, bianco e tigrato.

TAGLIA E PESO

ALTEZZA AL GARRESE :

Maschi                    da 48 a 52 cm
Femmine                da 43 a 47 cm

PESO :

Maschi                    da 14 a 18 kg
Femmine                da 12 a 16 kg

DIFETTI

Qualsiasi deviazione da quanto sopra deve essere considerato difetto, e la severità con cui va penalizzato deve essere proporzionata alla sua gravità.

  • Cane timoroso
  • Chiusura a tenaglia
  • La mancanza di denti va penalizzata, ma la mancanza di meno di tre PM1 è ammessa
  • Occhi globosi
  • Angolazioni troppo diritte all’anteriore e al posteriore
  • Taglia superiore o inferiore ai limiti indicati

DIFETTI ELIMINATORI :

  • Cane aggressivo o pauroso
  • Prognatismo
  • Enognatismo
  • Orecchi non eretti
  • Pelo estremamente lungo (più di 4,5 cm)
  • Mancanza di un canino
  • Coda arrotolata

Qualsiasi cane che mostri chiaramente anomalie fisiche o di comportamento sarà squalificato.

N.B. :

    • I maschi devono avere due testicoli apparentemente normali, completamente discesi nello scroto.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*