Icelandic Sheepdog

Icelandic Sheepdog
Classificazione FCI – n° 289
Gruppo5 Cani di tipo Spitz e di tipo primitivo
Sezione3 Cani nordici da guardia e da pastore,senza prova di lavoro
Standard n.N° 289 / 20.06.2007
OrigineIslanda
Nome originaleIceland dog – Cane da pastore di islanda
UtlizzazioneCane da pastore

STORIA

L’Iceland Dog è l’unico cane originario dell’Islanda, dove era arrivato con i primi coloni Vichinghi (874 – 930 d.C.) Si è adattato, nel suo modo di lavorare, ai terreni del posto, ai metodi di allevamento e alla dura lotta per la sopravvivenza delle popolazioni islandesi nel corso dei secoli, rendendosi indispensabile per radunare il bestiame nelle fattorie. La popolarità dell’Iceland Sheepdog è aumentata durante questi ultimi decenni e, anche se la razza conta ancora un limitato numero di soggetti, non è più da considerarsi in pericolo d’estinzione.

ASPETTO GENERALE

L’Iceland Dog è un nordico cane da pastore, leggermente sotto la taglia media, con orecchi eretti e la coda arrotolata. Visto di profilo il cane è di forma rettangolare; la lunghezza del corpo dal punto della spalla alla punta della natica è maggiore dell’altezza al garrese. La profondità del torace è uguale alla lunghezza dell’avambraccio.
L’espressione è gentile, intelligente e felice. Tipico di questo cane è il comportamento fiducioso e vivace. Vi sono due tipi di mantello, lungo e corto, ma ambedue sono fitti e del tutto impermeabili. Marcata la differenza fra i due sessi.

PROPORZIONI I MPORTANTI

  •  Di profilo, la lunghezza del corpo, dalla punta della spalla alla punta posteriore della groppa, è leggermente maggiore dell’altezza del corpo, dal terreno alla punta del garrese.
  • La distanza dalla punta del tartufo allo stop è uguale alla distanza fra lo stop e l’occipite.

COMPORTAMENTO-CARATTERE

L’Iceland Dog è un cane da pastore robusto e agile che abbaia, cosa che gli è molto utile per riunire o guidare il bestiame al pascolo, sulle montagne o per ritrovare pecore smarrite. Per natura è molto sveglio, e accoglierà sempre i visitatori con entusiastico benvenuto, senza essere aggressivo. Non ha grande istinto per la caccia. È un cane allegro, amichevole, curioso, giocherellone e senza paura.

TESTA

Fortemente costruita, con pelle molto aderente. Cranio leggermente più lungo del muso; vista dall’alto o di lato è triangolare

REGIONE DEL CRANIO :

  • CRANIO : Un po’ bombato
  • STOP : Nettamente definito sebbene non troppo marcato

REGIONE DEL MUSO :

  • TARTUFO : Nero, marrone scuro nei cani marrone-cioccolato e in qualche cane crema
  • MUSO : Ben sviluppato; canna nasale diritta. Muso leggermente più corto del cranio. Si assottiglia regolarmente verso il tartufo fino a formare un triangolo smussato se visto dal disopra e di lato
  • LABRRA : Nere, strettamente aderenti; marrone scuro nei marrone-cioccolato e in qualche cane crema
  • GUANCE : Piatte
  • DENTI : Chiusura a forbice. Dentatura completa
  • OCCHI : Di media misura e a forma di mandorla. Marrone scuro. Leggermente più chiari nei cani cioccolato o qualche cane crema. Le rime palpebrali sono nere. Marrone scuro nei cani cioccolato o qualche cane crema
  • ORECCHI : E retti e di media grandezza. Triangolari con bordi fermi e con punte leggermente arrotondate. Molto mobili, reagiscono in modo evidente ai suoni e mostrano lo stato d’animo del cane.

COLLO

Coderatamente lungo e muscoloso senza pelle rilasciata. Leggermente arcuato e portato alto.

CORPO

Rettangolare e forte. La lunghezza è in corretta proporzione all’altezza e in armonia con l’aspetto generale.

  • DORSO : Orizzontale, muscoloso e forte
  • RENE : Largo e muscoloso
  • GROPPA : Moderatamente corta e ampia, leggermente avvallata e ben muscolosa
  • TORACE : Lungo, profondo e ben cerchiato
  • VENTRE : Soltanto un poco retratto

CODA

Inserita alta, arrotolata e che tocca il dorso

ARTI

ARTI ANTERIORI :

Se visti dal davanti gli anteriori sono diritti, paralleli e forti. Angolature normali

  • SPALLA : Obliqua e muscolosa
  • SPERONI : Possono essere doppi
  • PIEDI ANTERIORI : Peggermente ovali con dita ben arcuate e serrate con cuscinetti ben sviluppati

ARTI POSTERIORI :

Visti dal dietro, i posteriori sono diritti, paralleli e forti. Angolazioni normali

  • COSCIA : Ampie e ben muscolose
  • SPERONI : Sono desiderabili doppi, ben sviluppati.
  • PIEDI POSTERIORI : Come quelli anteriori

ANDATURA

Mostra agilità e resistenza con buona spinta del posteriore e coprendo molto terreno senza sforzo

MANTELLO

Doppio mantello, pelo fitto e del tutto resistente alle intemperie

  • PELO : Vi sono due varietà :
  1. Pelo corto : il mantello di copertura di media lunghezza, piuttosto ruvido, con un sottopelo fitto e soffice. Il pelo è più corto sul muso, sulla cima della testa, gli orecchi e parte anteriore degli arti; è più lungo sul collo, il torace e dietro le cosce. La coda è cespugliosa e la lunghezza del suo pelo è proporzionata a quella del mantello
  2. Pelo più lungo : il mantello di copertura è più lungo della varietà precedente, un po’ ruvido, con un sottopelo fitto e soffice. Il pelo è più corto sul muso, la cima della testa, gli orecchi e la parte anteriore degli arti; è più lungo dietro gli orecchi, sul collo, il torace, il dietro degli anteriori e delle cosce. La coda è molto cespugliosa e la lunghezza del suo pelo è proporzionata a quella del mantello.
  • COLORE : Sono permessi molti colori, ma un colore unico deve essere sempre predominante. I colori predominanti sono :

• Varie sfumature di fulvo, dal crema al marrone rossiccio
• Marrone (cioccolato)
• Grigio
• Nero

Il bianco accompagna sempre il colore predominante. Le più comuni macchie bianche, che sono spesso irregolari, sono: una striscia o una macchia su una parte del muso, un collare, una macchia sul petto, calzini di varia lunghezza e punta della coda. Spesso vi sono sfumature più chiare nella zona sotto il corpo, dalla gola alla punta della coda. Nei cani fulvi e grigi spesso si trovano: una maschera nera, carbonature nere nel mantello esterno e occasionali peli neri. I cani neri (tricolori) hanno un mantello nero, macchie bianche come detto prima e tradizionali focature ( di qualsiasi tonalità) sulle guance, sopra gli occhi (sopracciglia) e sugli arti. Pezzature dei colori di cui sopra su di uno sfondo bianco (variegato) sono permesse. Il bianco non deve essere totalmente predominante.

TAGLIA

ALTEZZA AL GARRESE :

  • Maschi                       46 cm
  • Femmine                  42 cm

DIFETTI

Gualdrappa o sella d’un nero puro su mantello fulvo di qualsiasi tonalità

DIFETTI GRAVI

  • Mancanza di speroni
  • Occhi gialli
  • Occhi rotondi e sporgenti

Qualsiasi cane che mostri chiaramente anomalie fisiche o di comportamento sarà squalificato.

N.B. : I maschi devono avere due testicoli apparentemente normali ,completamente discesi nello scroto

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*