Groenlandese

Groenlandese
Classificazione FCI – n° 42
Gruppo5 Cani di tipo Spitz e primitivo
Sezione1 Cani nordici da slitta,senza prova di lavoro
Standard n.N° 242 /09.08.1999
OrigineNorvegia
PatronatoDanimarca
Nome originaleGroenlandese – Greenland Dog
UtlizzazioneCane da slitta

STORIA

Il Groenlandese è una delle più antiche razze del mondo ed è stata utilizzata dagli Esquimesi, fin dai tempi remoti, per il trasporto e la caccia. La selezione dei soggetti per l’allevamento è stata basata principalmente su qualità come energica forza, ardimento e resistenza, senza però che si sia trascurato un aspetto attraente. Con la sua robusta costituzione, il Groenlandese è il cane adatto a chi ama la vita all’aria aperta. È un compagno eccellente per quelli che amano passeggiare nei boschi o sui monti con i loro cani che tirano o portano il loro equipaggiamento

ASPETTO GENERALE

Uno spitz polare molto forte, costruito per la resistenza e lo strenuo lavoro di cane da slitta nelle condizioni dell’Artico. Sono permesse alcune varianti sulla taglia, purché la capacità lavorativa e l’armonia non siano alterate.

PROPORZIONI I MPORTANTI

Il corpo è un rettangolo corto, con la proporzione :

  • Altezza al garrese/ lunghezza del corpo = 10 a 11.
  • Le femmine possono avere il corpo leggermente più lungo.

COMPORTAMENTO-CARATTERE

Le qualità caratteriali predominanti del Greeland Dog sono: energia, forza mentale e audacia. È un cane da slitta volonteroso e instancabile. Con le persone – anche estranee – è amichevole, ed essendo un cane da slitta, non è strettamente legato ad una particolare persona, e non è adatto come cane da guardia. Quando caccia la foca e l’orso polare mostra un istinto venatorio molto forte.

TESTA

REGIONE DEL CRANIO :

  • CRANIO : Largo e leggermente bombato, più ampio fra gli orecchi
  • STOP : Definito, ma non fortemente marcato

REGIONE DEL MUSO :

  • TARTUFO : Grosso e scuro, in armonia col colore del mantello, spesso color fegato nei cani dal mantello rosso-oro. Può diventare rosa in inverno (“ winter nose” )
  • MUSO : A forma di cono; largo alla base, si va restringendo verso il naso, ma non è appuntito. La canna nasale è diritta e ampia dallo stop al naso.
  • LABRRA : Sottili e tese, ben aderenti ai denti molto robusti.
  • MASCELLE/DENTI : Mascelle potenti con denti regolari, fermi e forti. Chiusura a forbice
  • OCCHI : Si preferiscono gli occhi scuri, ma si accettano colori in armonia con il mantello. Sono leggermente a mandorla, non infossati né sporgenti. Espressione franca e coraggiosa. Le rime palpebrali sono strettamente aderenti.
  • ORECCHI : Piuttosto piccoli, triangolari, con punte arrotondate, portate fermamente erette. Gli orecchi sono molto mobili e, con la loro posizione, esprimono l’umore del cane.

COLLO

  • Molto potente e piuttosto corto

CORPO

Forte e piuttosto compatto, appena un po’ più lungo dell’altezza al garrese

  • LINEA DORSALE : Orizzontale o appena un po’ discendente
  • DORSO : Diritto
  • RENE : Ampio
  • GROPPA : Leggermente discendente
  • TORACE : Profondo e ampio, ma la cassa toracica non è a botte.
  • VENTRE  : Segue la linea del petto. Accettato se leggermente retratto

CODA

  • Inserita alta, spessa e cespugliosa. Portata con una curva o leggermente arrotolata sopra il dorso.

ARTI

ARTI ANTERIORI :

  • VISTI DI FRONTE : Appiombi perfettamente diritti, con muscoli potenti e pesante ossatura
  • SPALLE : Moderatamente oblique
  • GOMITI : ben aderenti al corpo, ma che possano muoversi liberamente.
  • BRACCIO : Diritto e forte, leggermente più lungo della scapola.
  • AVAMBRACCIO : Diritto e forte
  • CARPO : Forte e flessibile
  • METACARPO : Forte ed elastico, solo leggermente obliquo.
  • PIEDI ANTERIORI : Piuttosto grossi, potenti e arrotondati, con unghie e cuscinetti forti.

ARTI POSTERIORI :

Visti da dietro sono perfettamente diritti. Posteriori molto muscolosi con ossatura potente e moderate angolazioni.

  • COSCIA : Potente e molto muscolosa
  • GARRETTO : Ampio e forte, moderatamente angolato
  • PIEDI POSTERIORI : Come gli anteriori

 

ANDATURA

Un trotto efficiente, armonioso, fluido e instancabile è molto importante per un cane da slitta. Nel ring il cane dovrebbe essere esposto
con guinzaglio lento ad un trotto moderato per mostrare buon allungo dell’anteriore e buona spinta dal posteriore. Visto dal davanti quando cammina, un Greeland Dog non adotta il “single track”, ma come la velocità aumenta, gli arti devono convergere gradatamente verso l’interno fino a che i piedi seguano una linea centrale.

MANTELLO

  • PELO : Doppio mantello, cioè un soffice, fitto sottopelo e un mantello esterno di pelo fitto, diritto e ruvido, senza riccioli o ondulazioni.
    Sulla testa e arti il pelo è piuttosto corto, sul corpo è più lungo e abbondante.
    Il pelo è lungo sulla parte inferiore della coda, alla quale dà un’apparenza cespugliosa.
  • COLORE : è permesso qualsiasi colore, (unicolore o multicolore), tranne l’albino che andrebbe squalificato.

TAGLIA

ALTEZZA AL GARRESE :

  • Maschi                     60 cm e più
  • Femmine                55 cm e più

DIFETTI

Qualsiasi deviazione da quanto sopra va considerata come difetto e la severità con cui questo difetto sarà penalizzato deve essere proporzionata alla sua gravità

  • Ossatura leggera
  • Gambe corte, corpo basso sugli arti
  • Temperamento timido

DIFETTI GRAVI

  • Pelo lungo e soffice
  • Orecchi non portati fermamente eretti

DIFETTI ELIMINATORI

Temperamento aggressivo o eccessivamente timido

  • Albinismo
  • Occhi di colore diverso
  • Occhi blu o gazzuoli.

Qualsiasi cane che mostri chiaramente anomalie fisiche o di comportamento sarà squalificato.

N.B. : I maschi devono avere due testicoli apparentemente normali ,completamente discesi nello scroto

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*